Caso Saipem 12000, Scaglione: riconoscimento parte turca di Cipro all’origine della crisi

Alta tensione tra Cipro e Turchia dopo il caso della piattaforma dell’Eni fermata dalla marina militare di Ankara durante il suo viaggio verso un’area di trivellazione nel Mediterraneo orientale su autorizzazione greco-cipriota. L’analisi di Fulvio Scaglione

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone