Chiesa, card. Pell in carcere a Melbourne. Santa Sede: non è più prefetto

Il card. George Pell, dichiarato colpevole di abusi sessuali su minori, da oggi è in carcere a Melbourne, in attesa della sentenza prevista per il 13 marzo. Il direttore ad interim della Sala Stampa Vaticana ha confermato che il cardinale Pell non è più il prefetto della segreteria per l’economia della Santa Sede. Tutti gli aggiornamenti nel servizio di Pierluigi Vito.