Condannato per tentata violenza privata a Borrometi. Il giornalista: “Giustizia c’è”

È stato condannato in appello a 2 anni e 8 mesi di reclusione il siracusano Francesco De Carolis per tentata violenza privata nei confronti del giornalista Paolo Borrometi. Esclusa l’aggravante del metodo mafioso riconosciuta in primo grado. Il commento di Paolo Borrometi.