Lunedì-sabato: 8.30, 12, 14.55, 18.30 e 20.30. Domenica: 18.30 e 20.30

Nella zona più colpita dal contagio la Lombardia, epicentro dell’epidemia, da più parti vengono invocati provvedimenti ancora più drastici. Servizio di Luciano Piscaglia

10 Marzo 2020