Lunedì-sabato: 8.30, 12, 14.55, 18.30 e 20.30. Domenica: 18.30 e 20.30

Siamo di fronte a un rischio di epidemia. Così al tg2000 il virologo Fabrizio Pregliasco che però precisa: il focolaio è comunque ridotto. Servizio di Luciano Piscaglia

24 Gennaio 2020