Coronavirus, recovery Europa c’è l’accordo. Cercasi 2 mila miliardi

Dopo il coronavirus, ecco il piano europeo per ripartire. Secondo indiscrezioni, dovrebbe generare oltre 1.000 miliardi di euro di investimenti, prestiti e spese, ma su gran parte di questi punti rimangono dubbi e le posizioni dei governi restano distanti. Il servizio di Marco Burini