Coronavirus, tensioni e dubbi sulla mobilità tra regioni

Ancora positivi i dati sul contagio, ma rimangono le tensioni tra esecutivo e regioni, soprattutto in vista di una prossima riapertura. Molti governatori sono contrari e gli esperti chiedono cautela sulla riapertura dei confini della Lombardia per evitare un dilagare dei contagi anche nelle regioni oggi meno a rischio. Il servizio di Marco Bergamaschi