Covid-19 in Italia, quasi 9mila casi e 83 morti. Scatta allarme

La progressione dei contagi nel nostro paese è allarmante. Per la seconda volta in due giorni, abbattuto il record dei nuovi casi, che sfiorano quota 9mila. 83 le vittime di oggi. Dati a fronte di un aumento dei tamponi effettuati. Il punto con Letizia Davoli