Covid, Figliuolo non esclude terza dose. Italia più libera

Il commissario Figliuolo punta a raggiungere la copertura vaccinale dell’80% della popolazione entro settembre e non esclude la somministrazione di una terza dose. Ieri intanto, prima notte con coprifuoco a mezzanotte in Italia, eccezion fatta per le sette Regioni bianche senza limite di orario. Servizio di Leonardo Possati