De Bortoli: “Con debito pubblico più basso oggi avremmo aiutato meglio chi ha bisogno”

“Il nostro Paese ha sempre restituito i propri debiti ma in questa fase non bisogna commettere l’errore di pensare che i soldi ci siano in maniera illimitata e che il credito che ci viene concesso può essere scambiato per beneficienza. Non è così. Gli sprechi vanno attentamente monitorati perché dobbiamo pensare anche al futuro delle prossime generazioni. E in questa circostanza ci rammarichiamo del fatto che in passato siamo stati poco attenti all’evoluzione del debito e abbiamo fatto tante spese inutili. Se avessimo un debito più basso, oggi saremmo in grado di aiutare meglio chi ha bisogno”. Lo ha detto Ferruccio De Bortoli nell’ appuntamento di oggi #26marzo con la rubrica “Il tempo sospeso”, in onda ogni giorno nel #Tg2000 delle 18.30 su #Tv2000 (Canale 28 – 157 Sky).