De Bortoli: “Non abbiamo bisogno di un paternalismo di Stato”

“Gli italiani ancora una volta hanno dato una buona dimostrazione di disciplina e di pazienza. Non era scontato dopo quasi due mesi di quarantena. Il primo giorno della Fase 2 è trascorso senza particolari problemi, non vi è stato quel temuto assalto alle libertà ritrovate e neppure un esodo da Nord a Sud. Non siamo un popolo di adolescenti come qualcuno temeva e nonostante la babele delle istituzioni si è applicato solo il buon senso. Non abbiamo bisogno di un paternalismo di Stato”. Lo ha detto Ferruccio De Bortoli nell’ appuntamento di lunedì #4maggio con la rubrica “Il tempo sospeso”, in onda ogni giorno nel #Tg2000 delle 18.30 su #Tv2000 (Canale 28 – 157 Sky).