Ebola: l’Africa aspetta il vaccino annunciato dall’Oms

L’Africa attende il vaccino contro l’Ebola annunciato dall’Organizzazione mondiale della sanità. C’è fermento e speranza tra gli operatori sanitari locali e delle organizzazioni internazionali che non hanno lasciato solo il continente. E proprio a quanti hanno pagato con la propria vita l’impegno contro il virus va il pensiero di chi è rimasto accanto alla popolazione affrontando con coraggio l’epidemia. Ma che risonanza ha avuto la notizia nei paesi colpiti più colpiti dal virus? Lucia Ascione ha raccolto la toccante testimonianza di Matteo Bottecchia, coordinatore di Cuamm-Medici con l’Africa. Lo ha raggiunto proprio in Sierra Leone, il paese più colpito dal contagio che piange 3mila morti.