Eitan, zii parlano con nipote. Farnesina scrive a Tel Aviv

Il caso di Eitan. Il bambino, sopravvissuto alla strage del Mottarone, portato dal nonno in Israele nonostante fosse affidato agli zii in Italia. Ieri sono riusciti a parlarci telefonicamente. La Farnesina invia una nota verbale per chiedere a Tel Aviv collaborazione. Il servizio di Luigi Ferraiuolo