Elezioni Congo, vittoria di Tshisekedi ma Fayulu dichiara: è golpe elettorale. Sospetti brogli

Le elezioni nella Repubblica Democratica del Congo hanno decretato la vittoria del primo presidente eletto democraticamente nel paese, dopo circa un sessantennio. Ma un altro candidato dell’opposizione a Kabila potrebbe annunciare un ricorso e i vescovi del paese rivolgono un appello affinché emerga l’effettiva volontà espressa dagli elettori. Servizio di Maurizio Di Schino