Esplode rabbia pastori sardi: “Costretti a vendere latte a costi di produzione”

E a meno di due settimane dalle elezioni regionali, esplode la rabbia dei pastori sardi: costretti a vendere il latte al costo di produzione, preferiscono buttarlo e versarlo in strada. Il servizio di Nicola Ferrante.