Frode, corruzione e abuso di fiducia: polizia israeliana chiede incriminazione di Netanyahu

In Israele il premier Netanyahu è accusato dalla polizia di corruzione. Lui si difende e respinge le ipotesi di dimissioni: «Continuerò a guidare la nazione». Servizio di Marco Burini