Liberato padre Tom Uzhunnalil il salesiano indiano rapito in Yemen dai jihadisti

E’ stato liberato padre Tom Uzhunnalil, il salesiano indiano rapito in Yemen nel marzo 2016 durante l’assalto ad opera di jihadisti alla casa delle missionarie della carità di Aden, dove persero la vita quattro religiose. A maggio era apparso in un video messaggio chiedendo la sua liberazione. Servizio di Beatrice Bossi