Livatino, il giudice ragazzino ammazzato dalla mafia 30 anni fa

La vita del giovane magistrato, giudice martire e servo di dio per la chiesa, è stata un’esistenza specchiata, illuminata da una fede profonda. Servizio di Paolo Borrometi