Migranti, incendio nel centro Moria a Lesbo. Morti e proteste

Migranti, una donna e un bambino sono morti nel Campo Moria di rifugiati dell’isola greca di Lesbo, visitato dal papa nel 2016. Alcuni migranti del centro hanno appiccato il fuoco in varie parti per protestare contro le condizioni drammatiche della struttura. Il servizio di Alessandra Camarca