Migranti: Salvini all’attacco, no Ong ‘Lifeline’. Merkel rassicura Conte

La questione dei flussi migratori. Il ministro Salvini ha annunciato la chiusura dei porti per la nave della Ong “Lifeline” con a bordo 400 migranti salvati nel Mediterraneo. Si appiana invece lo scontro sulla bozza, già diffusa, con le conclusioni del vertice che si terrà domenica prossima. Una telefonata della cancelliera Merkel rassicura Conte: quel testo è stato accantonato. Il servizio di Augusto Cantelmi