Migranti: un piccolo profugo siriano di 4 mesi è morto di freddo dopo l’approdo in Turchia

Un piccolo profugo siriano di 4 mesi è morto di freddo nella tenda in cui si era rifugiata la sua famiglia in una provincia della Turchia. Nuova vittima delle migrazioni, dopo il naufragio che ha causato 34 morti. Tutto ciò avviene mentre in Europa si alzano nuovi muri. Servizio di Federico Plotti