Nuova Zelanda, Mattarella: “Insensati atti di violenza”

Ha espresso la propria solidarieta’ alla comunita’ musulmana Papa Francesco che in un telegramma ha manifestato il suo dolore per quanto accaduto in Nuova Zelanda e ha parlato di “Insensati atti di violenza”. E il capo dello stato Mattarella ha invitato a rifiutare la predicazione di odio e contrapposizione che colpisce innocenti da tutte le parti.