Pedofilia, in Cile si dimette arcivescovo di Santiago

Il Papa ha accettato la rinuncia del cardinale Ricardo Ezzati Andrello arcivescovo della diocesi di Santiago del Cile. Ieri, la corte d’appello della capitale cilena aveva respinto la richiesta di archiviazione delle accuse di occultamento e di abusi che gli erano state mosse e delle quale era stato chiamato a rispondere. Il servizio di Cristiana Caricato.