Ponte Morandi, Toninelli: Autostrade metta i soldi ma non farà ricostruzione

A Genova il capo della Protezione civile Borrelli partecipa ad una riunione del centro coordinamento soccorsi per fare il punto della situazione sul crollo del ponte Morandi. Per il ministro delle infrastrutture Toninelli va rivisto tutto il sistema delle concessioni autostradali, valutando di volta in volta nazionalizzazioni o rinegoziazioni dei contratti. Servizio di Beatrice Bossi