Scuola: protesta degli insegnanti contro i trasferimenti di sede

Rientriamo in Italia. A poche settimane dall’inizio dell’anno scolastico gli insegnanti protestano contro i trasferimenti di sede previsti dal piano di mobilità straordinario. In piazza sono scesi in particolare quelli che risiedono al sud e che a settembre dovranno trasferirsi al nord.