Stato e società civile insieme per dare solidarietà ad imprenditore e per dire “no” alla camorra

CON VITO D’ETTORRE ANDIAMO A SESSA AURUNCA, NEL CASERTANO, DOVE LO STATO E LA SOCIETA’ CIVILE FANNO SANTIRE LA LORO PRESENZA PER TESTIMONIARE VICINANZA ALL’IMPRENDITORE COLPITO DALLA CAMORRA. IL VICEMINISTRO ALLE POLITICHE AGRICOLE ANDREA OLIVERO TANTISSIMI I GIOVANI DI LIBERA E DI ALTRE ASSOCIAZIONI SONO SCESE IN PIAZZA PER ESPRIMERE SOLIDARIETA’ ALL’IMPRENDITORE ANTONIO PICASCIA.