Strasburgo. I funerali di Kamal, musulmano. L’ira della comunità islamica contro il killer

Fra le vittime dell’attentato di Strasburgo c’è anche Kamal, un musulmano di origini afgane. Padre di famiglia e lavoratore. Oggi pomeriggio i suoi funerali. Durissima la condanna della comunità islamica contro l’attentatore: non chiamatelo musulmano, dicono alla moschea, era solo una bestia. Servizio di Silvio Vitelli