Terroristi a Venezia? Arrestati sospetti jihadisti

“Una bomba a rialto e ti guadagni il paradiso”. Così, con un attacco terroristico al cuore di Venezia, volevano guadagnarsi il paradiso i tre sospetti terroristi arrestati oggi, tutti kosovari ma regolarmente residenti nella citta’ lagunare. Una cellula jihadista pronta a colpire e a morire. Si addestravano infatti in pieno centro storico dove lavoravano come camerieri. Fermato anche un minore. Servizio di Federico Plotti