Tg2000 – Il Post “Confine orientale” di Clara Iatosti

Il nostro post firmato da Clara Iatosti ci porta stasera a raccontare una storia europea per lungo tempo taciuta, una tragedia misconosciuta e strumentalizzata, quella dell’esodo dall’Istria di 350mila italiani. L’occasione ci è stata offerta da uno dei “viaggi della memoria” organizzato per le scuole dal Comune di Roma. Da Redipuglia alle foibe, fino alla risiera di San Sabba, tutto il dramma del confine orientale italiano. Il progetto era rivolto a 150 studenti e 30 docenti accompagnatori di 30 scuole romane, con l’intento di metterli in contatto con le tragedie più grandi del ventesimo secolo, per offrire loro la possibilità di maturare la memoria di quel che è accaduto ed educarli ad essere cittadini del futuro, attraverso la conservazione della memoria storica e la presenza sui luoghi in cui la storia stessa si è svolta.