Tg2000 il Post: “Cudduredda”

Continueremo a parlare di terremoto. Lo facciamo anche nel nostro Post ma attraverso un viaggio nel passato e nella memoria.
E’ stata il simbolo del terremoto del Belice del 1968: Eleonora Di Girolamo, per tutti “cudduredda”, la bimba estratta viva dalle macerie di Gibellina 54 ore dopo le scosse che rasero al suolo la valle, morì tre giorni dopo in Ospedale per una polmonite. Oggi l’anziana madre, la sorella e la nipote mantengono vivo il suo ricordo.