Tg2000 il Post:”Dal palco al palcoscenico: il teatro che salva” di Michele Sciancalepore

Può un boss della camorra condannato all’ergastolo per omicidio e associazione mafiosa trovare una via di fuga e di riscatto nella letteratura, nel teatro e nella cultura? Può un detenuto che non avrà libertà fino alla morte diventare un punto di riferimento per dei giovani attori? La storia di Cosimo Rega ha dimostrato che tutto questo è possibile. seguiamola nell’approfondimento che ha preparato per noi Michele Sciancalepore.