Ucraina, nuovi bombardamenti nel Donbass. Kiev: Ue non faccia marcia indietro su sanzioni

In Ucraina, nuovi bombardamenti si concentrano nel Donbass. La conquista completa della regione, afferma Mosca, sarà conclusa entro la fine dell’anno. Kiev si appella all’Unione europea: non faccia marcia indietro sulle sanzioni. Intanto Zelensky rimuove due figure chiave. Servizio di Maurizio Di Schino