Prosegue la fuga dall’Ucraina. Il racconto dell’inviato del Tg2000, Vito D’Ettorre dal versante della Romania crocevia di sbocco in Europa. Profughi arrivano alla frontiera dopo giorni di viaggio. “Non siamo arrivati con i corridoi umanitari ma viaggiando di notte per non farci vedere dai russi. Nessuno ci ha detto dei corridoi umanitari, alcune persone sono state uccise mentre fuggivano”, racconta una ragazza ucraina.

9 Marzo 2022