Ucraina, Zelensky apre a Putin ma “non accettiamo compromessi su nostra indipendenza”

“Non possiamo accettare compromessi sulla nostra indipendenza né cedere territori”, lo ha detto ieri sera il presidente ucraino Zelensky. Ma apre ai negoziati con Putin. Ma il Cremlino reagisce alla prossima richiesta di ingresso nella Nato da parte della Svezia, dopo quella della Finlandia. Servizio di Maurizio Di Schino