Umbria. Fascia di ulivi tra Assisi e Spoleto diventa patrimonio Fao