Fiori e pistole

Un bambino francese, intervistato da “Le petit journal”, racconta le sue paure dopo gli attentati di Parigi. Le parole rassicuranti di suo padre lo tranquillizzano. “Le candele ci ricordano quelli che se ne sono andati – dice il giovane papà – Vedi quanti fiori qui? Servono a combattere gli assassini, per proteggerci.” Dalla puntata di TGtg – Telegiornali a confronto del 17 novembre 2015 condotta da Clara Iatosti.