grammofono

La strana famiglia

Quelle di Gaber le metteremmo quasi tutte ma ce n’è un’altra che per chi lavora in televisione è un ineludibile memento, monito o monitor: La strana famiglia

C’è un’aria

C’è un brano di Giorgio Gaber che più che un j’accuse a chi svolge la delicata funzione di informare ci sembra un accorato appello a svolgerla sempre con umanità. Ve lo proponiamo in una cover-tributo di Paola Turci: