Un anno dopo

Un anno fa, il terribile attentato di Nizza, 86 persone uccise da un camion-kamikaze mentre seguivano i fuochi d’artificio del 14 luglio. Nel giorno che ricorda la presa della Bastiglia, la Francia ha rivolto lo sguardo alla Promenade des Anglais e pianto le vittime del più grave attentato che abbia mai insanguinato la festa nazionale. Nel 2016, Giampiero Spirito era lì e, con il cuore, è tornato per noi a quelle ore terribili e indimenticabili.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone