OCSE: limitare la reversibilità