Bruce Ketta parla di “Ti aspetto fuori”

Diverse scuole di teatro comico e improvvisazione teatrale, poi il cabaret ,il laboratorio di Zelig e successivamente tv a Zelig off (Canale 5).
In seguito : Zelig Circus – Zelig Arcimboldi – Colorado – Scorie – Quelli che il calcio – Metropolis – Comedy Central su Sky
Il personaggio che lo ha fatto conoscere ed amare al grande pubblico è il “postino pugliese”, con il celebre tormentone:” sò cambiate le cose… “.
I testi di Bruce Ketta si fondano su una dissacrante ma mai oltraggiosa ironia, tesa a evidenziare le negligenze del servizio pubblico
Ha interpretato una parte nel film Secondo tempo di Fabio Bastianello.

Realizza un corso di cabaret per i detenuti del carcere Opera di Milano , iniziativa TI ASPETTO FUORI promossa da Zeroconfini Onlus,
TI ASPETTO FUORI è un progetto di recupero e di reintegrazione sociale.
Dato vita ad un corso di cabaret con i detenuti del carcere di massima sicurezza di Opera, durato oltre due anni, che ha dato vita anche alla nascita del gruppo Opera comika (15 detenuti)