Claudia Chimenti

Sorella di Virginia, morta il 10 marzo 2019 – a soli 26 anni -, nel disastro aereo del Boeing 737 dell’Ethiopian Airlines partito da Addis Abeba e diretto a Nairobi in cui hanno perso la vita 157 persone (I media italiani l’avevano ribattezzato “il volo dei cooperanti”, perché, oltre a Virginia, tra le vittime c’erano Paolo Dieci, fondatore e presidente del Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli, Maria Pilar Buzzetti, che, come Virginia, lavorava per il World Food Programme, Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale diretto a Malindi per un progetto dell’Unesco, e tre iscritti alla onlus Africa Tremila, Carlo Spini, Gabriella Vigiani e Matteo Ravasio). Claudia ci parla dell’associazione “Viving”, fondata in memoria della sorella, associazione che si occupa di sostenibilità ambientale e cittadinanza attiva.