Donato Ungaro e le sue beatitudini

Beati coloro che non si voltano dall’atra parte, perché avranno il coraggio di vedere il loro futuro.

Beati quelli che amano l’insicurezza, perché nella paura troveranno il seme del coraggio.

Beati quelli che sanno soffrire, perché nel proprio dolore saranno incapaci di far soffrire gli altri.