Francesca D’Amico racconta l’eutanasia del padre

Biografia

Unica figlia di Pietro D’Amico, sostituto procuratore generale di Catanzaro, 62 anni, indagato e assolto nell’inchiesta Why Not per fuga di notizie.

Il padre nel 2013 decide di andare in Svizzera nella clinica di Biel-Benken per togliersi la vita con la “morte dolce ” per mano della dottoressa Erika Preisig di Basilea.