Il prof. Nino Galloni parla del debito pubblico italiano

Nato a Roma, figlio di Giovanni, esponente della Democrazia Cristiana e Vice-presidente del CSM.
Laurea in Giurisprudenza nel 1975 e diventa ricercatore presso l’Università di Berkeley nel 1979.

Tra il 1981 e il 1986 è collaboratore dell’economista post-keynesiano Federico Caffè nella facoltà di Economia della Sapienza, e dal 1987 al 1999 insegna alla Cattolica di Milano, all’Università di Modena, alla Luiss e alla Sapienza.

È stato direttore generale alla Cooperazione al Ministero del Lavoro e direttore dell’Osservatorio sul Mercato del Lavoro, Politiche per l’Occupazione Giovanile e Cassa Integrazione Straordinaria. Dal 2010 è membro del collegio dei Sindaci dell’INPS.

È presidente fondatore del Centro Studi Monetari, un’associazione per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.