Paolo Fresu, Maria Chiara Prodi e gli attacchi di Parigi

Vito Foderà intervista il jazzista Paolo Fresu, che ora abita a Parigi, e Maria Chiara Prodi, e ci raccontano di come la musica è uno strumento per unire realtà diverse, far sì che si conoscano e si mischino facendo di ciò che le divide una pluralità positiva di vedute.

Un viaggio insieme a Vito Foderà attraverso l’Islam fatto di solidarietà e rispetto per la persona. Ci interroghiamo su cosa sia l’Islam radicale e cosa voglia dire vivere quotidianamente per un ragazzo musulmano che non sente la religione come qualcosa che lo separa da persone di un credo diverso dal proprio.