Marco Presta a Soul, domenica 16 agosto 12.20 e 20.30 su Tv2000

“Il vero umorismo si esercita sulle cose difficili della vita. I grandi umoristi ridono della morte, delle cose che fanno paura, per esorcizzarle e renderle tollerabili. Mai con cinismo, però. L’umorismo è una forma di pietà verso gli altri, un modo per combattere, una forma di sopravvivenza”. Con queste parole Marco Presta, noto conduttore radiofonico e televisivo, descrive a SOUL (in onda il 16 agosto alle 12.20 e alle 20.30 su Tv2000) la vena ironica che contraddistingue il suo carattere e la sua personalità. A colloquio per trenta minuti con Monica Mondo, la voce de “Il Ruggito del Coniglio” parla della radio, la sua prima passione, (“un po’ mi somiglia, è un mezzo timido, che instaura un rapporto col pubblico di affettività, quasi di parentela”) e della trasmissione che conduce da anni su Radio 2 insieme ad Antonello Dose, suo amico fin dai tempi dell’oratorio. Presta descrive con entusiasmo anche l’esperienza di conduttore per “La Classe”, il reality di Tv2000 dedicato alla scuola, “una sfida per ragazzi che hanno mollato, tra l’altro, proprio nella scuola dell’obbligo; sono dei veri fuochi d’artificio, è bello averli conosciuti. I ragazzi possono lasciare anche perché non trovano le persone giuste, dei maestri di vita, prima che di consecutio temporum.