Torna Retroscena, i segreti del teatro. Martedì alle 23.20

Torna Retroscena, condotto da Michele Sciancalepore, in onda ogni martedì alle 23.20 e in replica domenica alle 12.45 e il lunedì seguente alle 23.20. Siamo giunti all’ottava edizione di Retroscena e vengono alla mente le parole di Eraclito: “Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare!”. Ma il dna e l’essenza di Retroscena di fatto non cambiano perché non può mutare lo spirito che ci ha sempre caratterizzato: da quel “Vattene dalla tua terra e fatti straniero!”, come disse il Signore ad Abramo nella Genesi, ovvero da quell’istinto e desiderio di farci stranieri, di mettere da parte pregiudizi, indolenze e convenzioni per conoscere le molteplici diversità che si possono incontrare nelle più disparate espressioni teatrali; fino a quel cercare un teatro che si coniuga con la vita, dialoga con le comunità, smuove le coscienze e costringe a una presa di coscienza. Oggetto, quindi, delle “incursioni” di Retroscena sono i luoghi scenici e i panorami urbani più suggestivi, la pluralità delle culture, delle avanguardie, della ricerca e della tradizione teatrale più solida e affascinante. Entreremo, come sempre, nel vivo della creazione artistica seguendo passo dopo passo l’allestimento di uno spettacolo, dalle prove al backstage e a tutto quello che c’è ma di solito non si vede. Anche nella stagione 2015/2016 gli artisti teatrali ci aprono le porte e ci permettono in esclusiva di poterli incontrare durante le cosiddette “prove” per valorizzare il processo creativo, per mostrare “come, dove e quanto lavorano”. Più attivo che mai, infine, sarà quest’anno il dialogo con gli utenti del web che avranno la possibilità di dialogare, inviare feedback, esperienze, commenti e reazioni tramite il nostro sito (www.tv2000.it/retroscena ), la pagina facebook (www.facebook.com/retroscenatv2000) e il canale youtube (www.youtube.it/retroscenasat2000).

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0