Centrafrica, Emergency: “Bambini colpiti da machete. Papa visiti nostro centro pediatrico”

cecilia strada emergencyRoma, 17 novembre 2015 – “Abbiamo presentato alla nunziatura di Bangui l’invito a Papa Francesco a visitare il nostro centro, in cui interveniamo anche su bambini feriti a colpi di machete”. Lo ha annunciato il presidente di Emergency, Cecilia Strada, a ‘Bel tempo si spera’ su Tv2000, in occasione del viaggio in Africa del Pontefice dal 25 al 30 novembre.

“Siamo nella Repubblica Centrafricana a Bangui – ha spiegato Cecilia Strada – con un centro pediatrico e con un team di chirurghi che lavora per prestare soccorso alle vittime della guerra civile. La situazione al momento è instabile con periodi tranquilli e altri in cui riesplode la violenza. A Bangui negli ultimi due anni ci siamo trovati a curare bambini feriti a colpi di machete”.