Monica Mondo incontra Dario Fo a Soul. Sabato 16 gennaio alle 12.15 e alle 20.30 su Tv2000

Un grande attore, un inventore e un raccoglitore di storie, scrittore, illustratore, pittore, scenografo, attivista politico, gran rompiscatole, provocatore, un giullare, nel senso più alto del termine, un premio Nobel. Dario Fo è l’incontro di Soul, sabato alle 12.15 e alle 20.30 su Tv2000 e alle 19 su In Blu radio.. A quasi 90 anni, un nuovo libro, Razza di zingaro (Chiare Lettere) la storia di un campione due volte, nello sport, titolo tedesco di boxe, e in umanità. Con dignità e coraggio affronta la morte ad Auschwitz, deportato per l’appartenenza a un popolo “inferiore”.  Raccontare l’orrore della storia davanti a nuovi orrori, per conoscere, perché conoscere permette di distinguere, di capire, di vergognarsi e non ricalcare il Male.  Con Dario Fo si parla di teatro, di cultura popolare, di umili a cui dar voce; si parla del suo grande amore, Franca Rame, della sua commossa stima per San Francesco, cui ha dedicato studi e spettacoli, e per un nuovo Francesco, il papa che l’ha tanto colpito da stupire suo figlio, “mai immaginato che mio padre diventasse papista”.  In un dialogo inedito, Fo apre al mistero, al dialogo magari arrabbiato con Dio, alla speranza per l’anima, dell’eternità.