“Quando la reliquia diventa un affare”. Indagini ai confini del sacro. David Murgia vi aspetta il 12 settembre in seconda serata su Tv2000

C’è uno strano fenomeno. Un fenomeno che ogni anno diventa sempre più grande e che grazie ai nuovi siti internet specializzati si sta trasformando in un immenso business. Stiamo parlando del commercio clandestino delle reliquie. Un commercio in cui viene sfruttata la devozione e la buona fede delle persone per fare soldi. Tanti soldi. Un affare che non si ferma neanche davanti al sospetto che la vendita di resti di santi possa essere il frutto di operazioni di saccheggio di tombe e siti archeologici. Il nostro viaggio sul commercio nero delle reliquie comincia dall’ultimo eclatante furto: da quando due persone hanno deciso di rubare una reliquia di Giovanni Paolo II.